0item(s)

Non ci sono articoli nel tuo carrello.

Product was successfully added to your shopping cart.

Tappetini Auto

Segui tutte le notizie dal mondo delle auto

  • Audi Q2 – Il SUV senza etichette.

    #UNTAGGABLE, è l’hashtag usato da Audi per il lancio della Q2, l’ultima arrivata. Non si può etichettare perché non si identifica con nessuna delle categoria tradizionali. Possiamo definirlo come SUV del segmento B, però ha uno stile decisamente nuovo e anticonformista, rispetto alle grandi Q.

    Le sue linee sono più decise e squadrate e le luci posteriori non sono allungate, ma compatte. L’abitacolo è confortevole per 4 persone anche se sarebbe un 5 posti e il bagagliaio tutto sommato è spazioso. Le misure, nel caso dovessi valutare se ci sta nel tuo box, sono: Lunghezza 4.191 mm, altezza 1.508 mm e passo 2.601 mm.

    Che cosa lo accomuna alle sorelle maggiori? Bé sicuramente il senso di perfezione, tipico di Audi, che ritroviamo all’interno. 4 gli allestimenti possibili, il volante sembra rubato alla R8 e quasi tutto è di serie. I sistemi di sicurezza e assistenza alla guida sono all’avanguardia, dal Pre Sense Front, che riconosce situazioni potenzialmente pericolose nella parte anteriore del mezzo, al Cruise Control che garantisce assistenza nel traffico, frenata di emergenza e mantenimento della corsia. Questi due sistemi combinati conducono verso la guida semiautonoma.

    Audi-Q2-interni

    Gli optional certamente ci sono, ad esempio il sistema di Infotainment, perfettamente e totalmente interfacciabile con il tuo smartphone, il sistema Sim Audi Connect et l’Hotspot Wlan, il Virtual Cockpit e lo Head Up Display, il Sistema di Navigazione e l’impianto audio Bang&Olufsen, con 14 altoparlanti, sì 14, hai sentito  bene!

    Nel caso volessi scegliere tutti questi comfort, sappi che il prezzo della versione Top lieviterebbe da 39.000€ a oltre 50.000€.

    La guida è dinamica, divertente e sportiva.  Le motorizzazioni sono 3 a benzina (1.10 da 116 CV, 1.4  da 150 CV e 2.0 da 190 CV) e 2 diesel (1.6 da 116 CV e 2.0 da 150 CV). Se ci sforziamo, possiamo definire la Renegade e la Countryman sue rivali.

    La Q2 si adatta a diversi target e le combinazioni sono praticamente infinite, potrai scegliere fra tanti colori, allestimenti e optional. Proprio #UNTAGGABLE!

    Prezzo a partire da 25.000€

    Audi-Q2

  • Kia Optima – la berlina che fa invidia alle tedesche.

    Tutto è al posto giusto sulla nuovissima Kia Optima, del resto non potrebbe essere diversamente, con un nome che punta così in alto.

    La berlina coreana si presenta nella versione PHEV (Plug In Hybrid Electric Vehicle) mentre la variante station wagon sarà disponibile a partire dal 2017.

    kia-optima-phev-ibrida-tappetini-mtm

    L’abitacolo è davvero spazioso, a discapito del baule che perde un po’ di capacità a causa delle batterie (piccolo problema che sarà superato nella versione station).

    Gli interni sono molto curati e le dotazioni eccezionali, anche dal punto di vista infotainment e connessione. Per quanto riguarda la sicurezza aggiungendo 3.000€ si può avere il premium pack che comprende frenata di emergenza, cruise control adattivo, rilevamento ostacoli, mantenimento corsia, telecamera perimetrale e molto alto.

    interni-kia-optima-tappetini-mtm

    L’autonomia in modalità elettrica è di 54 Km e i tempi per fare il ‘pieno’ sono 3 ore con colonnina rapida e 6 ore abbondanti con presa domestica. Da sottolineare che la Optima si ricarica anche in frenata, in rilascio e col motore termico, in quest’ultimo caso solo parzialmente. Come avrai capito le batterie si azzerano difficilmente.

    La percezione al volante è quella di un mezzo tranquillo e silenzioso, anche in modalità motore termico, e in autostrada si superano i 100 km/h in modo agevole e lineare.

    Kia Optima è lunga 4.855 mm, larga 1.860 e alta 1.465. Il prezzo parte da 44.000€, ma se si considerano gli incentivi statali e le promozioni in essere si possono risparmiare circa 5.000€. Sicuramente un’opzione da valutare per chi cerca un’auto spaziosa ed elegante, sulla quale non mancano i comfort.

    kia-optima-phev-tappetini-mtm

  • Peugeot 3008 il SUV che ti coccola.

    Sedili con 5 diverse tipologie di massaggio e diffusione di pregiate fragranze realizzate da profumerie di fama internazionale. No, non sei in una SPA, sei comodamente seduto nell’abitacolo della nuovissima Peugeot 3008.

    Non siamo più di fronte ad un crossover ma ad un vero e proprio SUV o Advanced SUV, come lo chiamano in casa Peugeot. È lungo 4.44 metri, largo 1.62 e alto 1.84.

    Le sue linee sono accattivanti ed è curioso il disegno delle luci che ricorda gli artigli del Leone.

    peugeot-3008-2016-tappetini-auto-mtm

    Tante le dotazioni, dai sistemi di assistenza alla guida (cruise control, frenata di emergenza, rilevatore stanchezza, mantenimento corsia, segnalazione superamento limiti di velocità e parcheggio assistito) alla strumentazione digitale, il cui elemento di spicco è il sistema i-cockpit. Sei schermate molto dinamiche sono gestite dal volante, tagliato in alto e in basso per non togliere la visuale e una delle sei è anche personalizzabile. Al centro della plancia troviamo un touch screen i cui comandi sono allineati come i tasti di un pianoforte.

    1465914056_peugeot_3008

    Questo SUV è piacevole da guidare, non solo per i comfort presenti all’interno dell’abitacolo, ma anche perché è agile e preciso, persino sullo sterrato regala soddisfazioni, grazie al Grip Control che offre 5 modalità di aderenza e al nuovo Hill Assit Descendet Control che in presenza di forti pendenze permette di controllare il veicolo nella traiettoria. Le motorizzazioni sono diesel da 120 e 150 CV e poi vi è il 1.200 tre cilindri da 130 CV.

    Dai qualcosina come optional rimane, non si può avere proprio tutto. La versione GT con carrozzeria bicolor costa 37.800€, altrimenti la versione normale parte da 23.000€, è nelle concessionari dal mese di Ottobre.

    peugeot-3008-gt-1605pc_022

  • Renault Talisman vs Renault Kadjar - Tradizione contro look contemporaneo.

    Oggi il mercato automobilistico ci mostra uno scenario dove le station wagon sembrano passate di moda  a favore dei SUV o delle Crossover che dir si voglia.

    Nonostante questo le familiari continuano ad esercitare il loro fascino su coloro che prediligono le auto spaziose, eleganti, con un pizzico di sportività. Queste vetture sono perfette per chi ha dei gusti più tradizionali.

    Renault ha concentrato tutti questi dettagli nella Talisman Sporter. Lunga 487 cm, larga 187 e alta 147 è veramente spaziosa sia per i passeggeri che per il carico e poi gli interni sono particolarmente curati, un particolare su tutti, lo schermo touch formato tablet.

    renault-talisman-interni

    La versione Energy Intens, quasi top di gamma costa 35.700€, mentre l’allestimento Initial Paris, il top, sale a 44.000€. Fra i diversi optional disponibili vi sono il pack Easy Drive (sistemi di assistenza alla guida) e il pack Multisense (con funzione 4 ruote sterzanti che rende l’auto agile come una citycar).

    Perfetta da guidare sia in città che lungo sentieri di montagna, la Renault Talisman regge bene il confronto con la rivale VW Passat. I motori sono: 1.6 benzina da 150 e 200 CV e il diesel 1.4 da 110 CV oppure 1.6. da 131 e 160 CV.

    renault-talisman-station-wagon

    Se invece pensiamo a ciò che fa tendenza Renaul Kadjar è un Suv interessante, soprattutto nell’edizione limitata Hypnotic, con cerchi in lega da 19’, sedili anteriori riscaldati, telecamere di parcheggio, fari a led e rifiniture interne con impuntura rossa che danno un tocco accattivante e sportivo. Il baule da 472 litri è davvero spazioso e perfetto per le varie esigenze di trasporto. Su questa sport utility sarebbero perfetti i tappetini della Linea Top, con impuntura rossa e bordo in similpelle nero.

    renault-kadjar-hypnotic-cerchi-in-lega

    I motori sono il benzina 4 cilindri 1.2 e il diesel 1.4 o 1.6. Si rivela un’auto perfetta per le famiglie, offre anche comfort e silenziosità. E se hai un’anima più avventurosa c’è la versione 4x4. Prezzi a partire da 20.500€ fino a 32.000€.

    renault_79308_it_it

  • Il futuro dell’auto è sempre più verde.

    Ormai lo abbiamo capito il nostro futuro sarà popolato da auto elettriche, ibride, dalla guida autonoma e anche dal car sharing. Tutte le case automobilistiche si stanno orientando verso queste soluzioni, come è emerso anche durante l’ultimo Salone di Parigi, definito da qualcuno ‘Il Salone delle elettriche’.

    Vediamo più nel dettaglio quali vetture saranno in commercio nei prossimi mesi e quali sono le loro caratteristiche salienti.

    Mercedes è davvero sul pezzo, darà vita al marchio EQ, ‘Electric Intelligence’, dedicato alla mobilità elettrica. Il programma porterà il gruppo a realizzare più di 10 modelli elettrici entro il 2025. Il Concept ne è la prova, si tratta di un SUV elettrico che sarà messo in produzione entro il 2020. Le unità elettriche saranno integrate da un piattaforma in carbonio e alluminio, raggiungeranno i 950 CV e un’autonomia di 500 Km.

    Generation-EQ-tappetini-mtm

    Invece il veicolo su cui punterà Volkswagen è la I.D. in produzione nel 2020. Secondo i costruttori riuscirà a raggiungere i livelli d’importanza del Maggiolino e della Golf. Anche in casa Volkswagen nascerà un nuovo brand, il 13° del gruppo: sono in previsione 17 modelli ibridi nei prossimi 2 anni e 30 modelli totalmente elettrici entro il 2025. E per finire non si trascura nemmeno il tema car sharing sviluppato anche da BMW, Daimler e altri gruppi.

    Volkswagen-I.D-tappetini-mtm

    La ID avrà un motore elettrico da 170 CV e un’autonomia da 400 a 600 Km. Spingendo un pulsante al centro del volante si potrà attivare la guida autonoma e costerà come la Golf TDI. Il primo modello ibrido sarà invece la Porsche Panamera 4 plug-in che in modalità elettrica sfiorerà i 400 km/h con autonomia di 50 km. Sarà possibile programmare e attivare la ricarica direttamente dallo smartphone. In vendita il prossimo Aprile al costo di 111.500€.

    Poteva mancare la regina delle ibride? Certo che no! La Toyota Prius arriverà in primavera in veste plug-in con 50 km di autonomia in modalità elettrica, mentre a dicembre ci saranno le prime consegne del C-HR ibrido, solo con cambio automatico, prezzo a partire da 24.900€.

    È già in vendita invece la Renault Zoe, tutta elettrica, che raddoppia e arriva fino a 400 km di autonomia con batterie a noleggio, per il momento, il prezzo è 25.000€. Il concept Renault Trezor a 2 posti sfrutta l’esperienza della Formula E (mondiale per monoposto elettriche) e uno dei 3 Drive Mode è dedicato alla guida autonoma.

    toyota-c-hr-tappetini-mtm

    Poi ci sono le Smart E che con una ricarica coprono 160 km e la Opel Ampera 2 E, tutta elettrica con un telaio studiato per filo e per segno e un pianale in grado di ospitare le batterie in modo uniforme, così da non togliere spazio ai passeggeri e al carico. Sarà lunga 417 cm, ospiterà 5 persone e avrà un baule da 381 litri, con autonomia di 500 km.

    La Suzuki Ignis si afferma come l’anti Panda. Lunga 370 cm, sarà disponibile in versione 2WD e 4WD con motore da 90 CV e uno elettrico più piccolo, che lo rende ibrido abbassando i consumi.

    Il mercato dell’auto crede sempre di più in una mobilità sostenibile, così il nostro futuro sarà più verde!

  • Marco ci racconta il piacere di guida che offre la Hyundai Santa Fe.

    Dopo tante tedesche e solo tedesche, che gli hanno regalato grandi emozioni alla guida, Marco ha deciso di puntare dritto verso la Corea. Come mai questa decisione?

    Un po’ per voglia di cambiare un po’ perché aveva sentito parlare molto bene di un’auto in particolare che è diventata sua.

    Quale? La Hyundai Santa Fe.

    È stato conquistato dalle linee e dalle prestazioni offerte da questa vettura che ad oggi non ha deluso le sue aspettative, anzi! Marco è proprio contento del suo acquisto e ogni giorno si diverte a guidarla.

    Ci ha raccontato che la guida proprio per divertimento e l’ha portata fino in Francia, una delle mete preferite per i suoi viaggi e le sue vacanze. Nonostante la Santa Fe abbia percorso tanti chilometri è ancora perfetta, proprio perché il suo proprietario ci tiene davvero e non le fa mancare niente, dalla pulizia ai tappetini su misura.

    Il set configurato da Marco è molto elegante: moquette nera della linea Top, bordatura nera e logo bianco, ricamato sui tappetini anteriori. Gli piacciono le cose ‘perfettine’ e uniche come lui stesso ci ha detto, tutto deve essere al posto giusto e fare la differenza, per questo ha configurato un set personalizzato e su misura.

    tappetini-su-misura-hyundai-santa-fe

    Gli abbiamo chiesto che cosa ha pensato quando ha aperto la scatola contenente i tappeti: “Mamma mia come sono grandi, poi invece li ho posizionati in auto e sembrava che un sarto fosse venuto a prendere le misure, sono fatti veramente bene”.

    La Hyundai Santa Fe e i tappetini nuovi accompagneranno Marco ancora per molti viaggi, ma chissà quale sarà la sua prossima auto! Non ci resta che augurargli buon divertimento.

  • Kia Niro dal Salone di Parigi con furore.

    Il Salone di Parigi, iniziato il 1° Ottobre, fra le tante novità ha registrato alcune assenze significative.

    Ford, Lamborghini, Mahindra, Volvo e General Motors, presente solo con il marchio Opel, non hanno preso parte alla kermesse. Forse perché le esposizioni di questo tipo non soddisfano come una volta i costruttori, chissà.

    Il tema caldo è quello delle auto ibride ed elettrice, si stima che in ottica futura il 28% delle auto sarà ibrido, il 20% elettrico e il 18% plug-in.

    E a questo proposito c’è una vettura che non tarda a farsi notare, la nuova Kia Niro, sul mercato da sole 2 settimane, una compatta lunga 4.355 mm, larga 1.805 e alta 1.545. Ma al di là delle misure e delle sue linee eleganti quello che davvero fa la differenza sono le sue motorizzazioni.

    Siamo di fronte alla prima crossover compatta a propulsione ibrida. Nella prima metà del 2017 sarà disponibile anche la versione plug-in con 50 km di autonomia elettrica e prima del 2018 sarà disponibile anche la  full electric. L’attenzione per l’ambiente è massima e i consumi ridotti, i dati di omologazione registrano 4 litri per 100 chilometri e le batterie sempre in carica garantiscono energia continua.

    Il pianale, sapientemente studiato, è versatile e si presta alle diverse motorizzazioni, facendo in modo che batterie e motore elettrico non rubino spazio.

    Ed è proprio lo spazio a non mancare, gli interni sono confortevoli e ampi non solo per il conducente e chi gli siede accanto, ma anche per chi siede dietro. Lo spazio fra le ginocchia e lo schienale dei sedili anteriori non è da sottovalutare. Il baule è capiente; si parte da 375 litri di capacità.

    kia-niro-2016-tappetini-mtm

    Silenziosa, facile da guidare, è disponibile in una versione unica con tutti i comfort: Kia Navigation System, cambio a doppia frizione, interfaccia con smartphone e caricatore, sensori di parcheggio e retrocamera, cruise control, comandi audio sul volante e comandi vocali, sedili in misto pelle e tessuto e molto altro.

    Come per le sue sorelle vi è una garanzia di 7 anni e 150 mila km, offerta dalla casa coreana.

    Prezzo? 27.000€, ma se la copri entro il 25 novembre potrai usufruire di uno sconto di 2.100 e altri 2000€ ti saranno scalati se hai una vecchia auto ibrida da rottamare!

    kia-niro-ibrida-2016bis

    Scopri tutti i nostri prodotti Kia.

  • Touring Superleggera “90 anni di eleganza che anticipa il futuro”. In mostra a Torino fino al 20 novembre.

    Al Museo dell’Auto di Torino è stata inaugurata il 22 settembre la mostra dal titolo “90 anni di eleganza che anticipa il futuro” dedicata alla Touring Superleggera.

    Quale modo migliore per festeggiare i 90’ anni della storica Carrozzeria Touring, conosciuta come Superleggera?

    La celebre azienda italiana è stata fondata nel 1926 dall’avvocato Felice Bianchi Anderloni insieme all’amico Gaetano Ponzoni, esperto di amministrazione, e da Vittorio Ascari, fratello di Antonio, il pilota dell’Alfa Romeo.

    Il metodo di costruzione della scocca ‘superleggera’ fu brevettato nel 1936, e consiste nel modellare pannelli di alluminio, battuti a mano, su una struttura rigida costituita da sottili, ma resistenti tubi di acciaio.

    Questa tecnica ci ha regalato esemplari unici, di straordinaria bellezza, degni di memoria, grazie all’unione del lavoro artigianale con espedienti e materiali moderni.

    bmw_328_berlinetta

    A Torino sarà possibile ammirare 11 modelli, che sono l’emblema dello stile e dell’eleganza del periodo d’oro di quest’azienda, modelli realizzati in piccola serie se non addirittura unici e concept che proiettano verso il futuro.

    aston_martin_db4

    Per citare solo alcuni dei tantissimi modelli realizzati, ricordiamo le prime Ferrari, fra le qual la 166 MM realizzata per l’avvocato Agnelli, le numerose Alfa Romeo come le 6C 2500 e le 1900 SS, l’Alfa Disco Volante, l’Aston Martin DB4 di 007, la BMW 328 Berlinetta Aerodinamica, la Maserati A8GCS  e il più recente concept Mini Superleggera Vision del 2014.

    maserati-a8gcs

    Come avrai capito al museo di Torino potrai fare un tuffo nel passato ed essere allo stesso tempo proiettato verso il futuro fino al 20 Novembre!

    Se sei curioso di conoscere i prezzi di questi gioielli realizzati a mano, sappi che per una questione di stile non li sveleranno, a meno che non ti dimostri seriamente interessato all’acquisto.

  • Toyota Yaris Trend White Edition – Veramente cool!

    Lo sappiamo a cosa stai pensando, prima la Toyota Trend Red Edition, poi la Toyota Trend Platinum Edition e adesso la Toyota Yaris Trend White Edition… Sai che novità!

    E invece ti sbagli perché il nuovo allestimento della Yaris ha carattere da vendere.

    Stiamo parlando di una versione bicolore, dove il bianco della carrozzeria si abbina alla perfezione con il nero metallizzato del tetto, degli specchietti e dei montanti.

    Gli interni sono concepiti per fondersi alla perfezione con gli esterni, quindi colori luminosi e contrasti decisi che creano una perfetta armonia fra chiari e scuri, nel caso specifico black & white. E poi si sa, il bianco è sempre di moda.

    I tappetini che ti consigliamo di abbinare a quest’icona fashion sono della linea Top, il massimo in fatto di qualità e personalizzazione. Nel caso specifico il set ideale è di colore nero, con bordo in similpelle bianco, impuntura nera a contrasto e il tuo nome ricamato, ovviamente di colore bianco. Riesci a immaginarli?

    toyota-yaris-internitappetini-mtm

    Le dotazioni sono tante e curate, dai cerchi in lega da 16’’ dal design accattivante ai vetri posteriori oscurati, così a bordo ti sentirai una vera celebrità. Il volante e il pomello del cambio sono in pelle. E poi ancora luci a LED, cruise control, sistema Toyota Touch multimediale che comprende telecamera posteriore, Bluetooh, 6 altoparlanti, collegamento IPod, USB, insomma tantissimi comfort per viaggiare al meglio. Saranno disponibili a richiesta i sensori pioggia e crepuscolari, il retrovisore elettrocromatico e la Smart Entry, che fanno parte del Tech Pack, e i vari sistemi di sicurezza compresi nel Toyota Safety Sense: Pre-Collisione, Avviso superamento corsia e Abbaglianti automatici.

    toyota-yaris-trend-white-edition-tappetini-mtm

    La Yaris Trend White Edition è disponibile benzina, diesel e ibrida, quest’ultima motorizzazione garantisce una percorrenza elettrica per oltre il 50% a zero emissioni e consumi, senza ricarica. Le prestazioni sono elevate.

    In poche parole la Toyota Yaris Trend White Edition è un’auto brillante, che non trascura la sicurezza a bordo e rispetta l’ambiente, pensata per i giovani che amano le nuove tendenze.

  • Mercedes Maybach 6 e Citroën CXperience, troppo belle per essere vere.

    Dal 1° al 16 ottobre si svolgerà il Salone dell’auto di Parigi, l’esposizione europea più visitata.

    Per 15 giorni sarà possibile ammirare i concept messi a punto dalle case automobilistiche, tutte le novità tecnologiche, come l’infotainment a bordo, e le ultime scoperte in campo ibrido ed elettrico.

    Due modelli hanno già iniziato a far parlare di sé, la Mercedes Maybach 6 e Citroën CXperience.

    La Daimler con la Maybach si è spinta oltre le frontiere del lusso, i sedili in pelle riscaldabili, i cui bottoni altro non sono che sensori in grado di rilevare la temperatura corporea e dell’abitacolo, garantiscono un comfort assoluto. Per il pianale è stato utilizzato l’olmo e i comandi non si limitano ad essere touch, ma proiettano le informazioni sul parabrezza, davvero futuristico! Inoltre un tocco fantascientifico non guasta, il tunnel centrale ha una porzione completamente trasparente che permette di visualizzare il percorso dell’energia.

    mercedes-maybach-6-interni

    L’aerodinamica di questa coupé full electric è davvero eccezionale e vogliamo parlare delle portiere ad ali di gabbiano? Super!

    Le dimensioni sono importanti: lunghezza 5.700 mm, larghezza 2.100 mm e altezza 1.328 mm.

    Il motore da 750 CV passa da 0 a 100 km/h in meno di 4 secondi, le batterie posizionate nel sottoscossa sono piatte con autonomia di 500 km e una ricarica di soli 5 minuti permette di viaggiare per altri 100 km.

    Il secondo gioiello è la Citroën  Cxeperience Concept, un’ ibrida dove la disposizione del motore, del cambio e degli altri componenti è studiata per garantire prestazioni e comodità assoluta. Il motore è un propulsore termico a benzina da 150 a 200 CV e se non ti basta c’è un’unità elettrica in grado di generare autonomia per 60 km.

    Lo stile degli interni è minimalista e dinamico, gli schienali e il cruscotto sono in noce chiaro e la seduta è davvero avvolgente. Un touch screen da 19 pollici 16/3 la fa da padrone sulla plancia. Questo prototipo può ospitare 4 passeggeri e le portiere sono a portafoglio.

    citroen-cxperience-concept

    Il punto di forza sono le sospensioni idrauliche in grado di ammortizzare alla perfezione le irregolarità della carreggiata.

    In tutto l’auto è lunga 4.850 mm, larga 2.000 e alta 1.370 mm

    Se vuoi vederle dal vivo, non perderti il prossimo il Salone di Parigi! A proposito, non sono e non saranno mai in vendita.

Oggetti 1 a 10 di 109 totali

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. ...
  7. 11
Per offrirti il miglior servizio possibile MTMShop utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies
x